Sostenibilità ambientale

Fiorani & C. presta grande attenzione alle tematiche ambientali e di risparmio energetico attraverso:

Gestione forestale responsabile

Partnership esclusive con fornitori certificati FSC (gestione forestale responsabile) per imballi skin e per nuovi progetti di sviluppo. Il marchio FSC identifica prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Lotta agli sprechi

Riduzione del consumo di CO2 nella produzione delle confezioni

Utilizzo di ceste lavabili e riutilizzabili

Utilizzo di energie rinnovabili, fra cui impianto fotovoltaico da 520 kwp.

Ricerca di nuove soluzioni di materiali riciclabili.

Fiorani vincitore del premio Conai per imballaggio a basso impatto ambientale.

Riciclo, riuso e riduzione. In base a questi tre obiettivi di sostenibilità è stato sviluppato il progetto presentato dall’azienda piacentina Fiorani&C al Bando Prevenzione 2019 Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi).

Il riconoscimento, nato per valorizzare le soluzioni di packaging più innovative ed ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2017-2018, è stato attribuito al progetto DuoPack sviluppato in seno alla società del Gruppo Cremonini, piattaforma di lavorazione e trasformazione carni all’avanguardia, con diverse produzioni conto terzi e a marchio. Conai ha selezionato casi virtuosi in tutta Italia in base agli investimenti sostenuti in innovazione per la sostenibilità ambientale degli imballaggi. Il Duopack Fiorani&C. è stato scelto perché:
– riciclabile al 100%
– rispetto al precedente packaging è stato ridotto il peso della plastica utilizzata, pur garantendo i medesimi standard di sicurezza e di shelf life
– viene prodotto con una materia prima riciclata post consumer (bottiglie di plastica rigenerate) in percentuali variabili da un minimo del 90% fino al 100%
– la forma della vaschetta è progettata per ottimizzare la circolazione del gas all’interno del contenitore ed escludere il rischio di ossidazione del prodotto (è possibile quindi evitare di porre sul fondo della confezione una velina)

Si tratta di obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale che comportano forti investimenti economici, necessari, secondo Fiorani&C., perché: ” Vogliamo che ci sia un significato etico dietro agli utili che si generano”.

Fiorani & C. è stata menzionata nel 2017 da Coop per l’impegno concreto sul tema della lotta allo spreco nell’ambito del progetto “Coop: Insieme per un futuro sostenibile”.

Ambiente

Fiorani & C.

Fiorani lotta contro gli sprechi a tutti i livelli: con confezioni ritagliate sul prodotto, eliminando gli sfridi di produzione, garantendo maggior shelf-life ai prodotti, utilizzando nuove tecnologie di confezionamento per ridurre l’invenduto.

Scopri tutti i nostri prodottiScarica la brochure Fiorani